Top
Missione - La Terra dei Figli
fade
3646
page-template-default,page,page-id-3646,eltd-core-1.2.1,flow child-child-ver-1.0.1,flow-ver-1.6.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-type2,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-header-style-on-scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
La nostra missione

terradeifigli.it è un laboratorio intellettuale, un pensatoio libero per dare voce ad una piattaforma di valori e di idee che non ha mai trovato la necessaria evidenza. Già, perché la difesa dell’ambiente ha spesso scontato un ingiusto pregiudizio politico. Rendendola quasi un’appendice del pensiero progressista. Come se il grande tema della conservazione della natura o della biodiversità, si potesse scindere brutalmente dalla conservazione del patrimonio culturale, religioso, produttivo, identitario di una nazione. Pane per i nostri denti.

D’altra parte, quando Giorgia Meloni mi ha affidato il compito di guidare il dipartimento Ambiente ed Energia di Fratelli d’Italia ho immediatamente avvertito il rischio di una missione debilitata dalla furia ambientalista che informa di sé gran parte dell’Unione Europea. Un estremismo ideologico distruttivo, talvolta sospettosamente interessato, che rischia di far molto male agli Stati precipitati nella crisi del Covid-19 e alla stessa coscienza ambientalista dei cittadini italiani ed europei.

Dall’esigenza di far maturare dal basso, al di fuori dei rigidi protocolli di partito e grazie al generoso contributo di uomini e donne con percorsi professionali differenti, oltre che opinioni politiche assai diverse tra loro, nasce il blog terradeifigli.it. Nella consapevolezza di essere quell’anello di congiunzione tra chi ci ha preceduto e il nostro futuro: non ereditiamo la terra dai nostri padri, la prendiamo in prestito dai nostri figli. Ecco, è questo per cui noi ci battiamo, una salvaguardia dell’ambiente che è anche il modo attraverso cui difendiamo la nostra nazione, la nostra identità, il nostro futuro.